>

Revisioni - Officina 2001

di Mocetti Lucio
Vai ai contenuti
Centro revisione veicoli
La revisione periodica  del veicolo è il momento giusto per verificare lo stato di salute e di  sicurezza della tua vettura, oltre ad essere una norma di legge e quindi  un obbligo a cui sottostare.
Revisione
Categoria
Revisione veicoli

Scritto da Diego  |   Novembre 2020

         
Quando va fatta, cos'è e come si struttura la revisione?
La prima revisione deve essere sostenuta 4 anni dopo la prima  immatricolazione. Le successive revisioni devono essere effettuate con  cadenza biennale. Queste scadenze si applicano per autovetture,  autocaravan, autoveicoli per trasporto promiscuo, autoveicoli adibiti al  trasporto di cose o ad uso speciale e di massa complessiva non  superiore ai 3.500 Kg. Dal 2003 tali scadenze si applicano anche per  motoveicoli e ciclomotori.

Sapete quanti sono gli elementi che vengono controllati in una revisione auto?  Sono numerosi ed è importante saperli per non rischiare di lasciare la  propria auto nelle mani sbagliate e che alcune parti non vengano  controllate. Accertatevi, quindi, che la vettura venga alzata sul ponte  sollevatore oppure posta sulla fossa di ispezione per essere controllata  nel sottoscocca.
Questo è l’unico modo per poter svolgere un esame accurato del veicolo in quanto verrà controllato lo stato delle sospensioni, dei braccetti, delle tubazioni, dei freni e di tutte le  altre componenti. Inoltre, in questo modo verranno esaminati anche gli  pneumatici ed eventuali tagli, bolle, abrasioni che possono portare allo  scoppio della gomma durante la marcia.

Inoltre, uno dei controlli più importanti della revisione auto riguarda i freni.  Con il tempo questi vanno incontro al deterioramento, diminuendo quindi  l’efficienza e, di conseguenza, la sicurezza delle persone a bordo e  sulla strada.

Fari revisione
Durante il controllo  l’auto verrà posizionata anche su rulli o sulle piastre di frenatura per  rilevare l’efficienza e lo squilibrio dinamico, ossia il rischio di  sbandare durante la frenata.
Successivamente durante la revisione auto viene controllato il funzionamento del freno a mano e altre componenti cruciali per la sicurezza a bordo come le ruote, le cinture di sciurezza, gli airbag e il corretto funzionamento dell’apertura delle porte.
Non dimentichiamo che viene svolto anche il controllo degli pneumatici  durante la revisione: questi non devono presentare un battistrada  consumato irregolarmente o inferiore alla misura minima prevista dal  Codice della Strada, che è di 1,6 mm per le auto.
Procedura revisione
Altre componenti controllate durante la  revisione auto sono quelle del campo visivo, perché la sicurezza a bordo comincia da una visione chiara. Così, vengono ispezionati i vetri, gli  specchietti retrovisori, i cristalli, i lavavetri e infine anche i tergicristalli. Importanti sono anche le luci di  posizione, gli indicatori di direzione, i dispositivi di illuminazione  della targa e in particolar modo i fanali. Di  quest’ultimi viene rilevata l’efficienza luminosa ma anche il corretto  orientamento per evitare di infastidire gli altri automobilisti.
Mantenete  sempre in buone condizioni la vostra auto così che, al momento della  revisione, non ci saranno problemi per superare le verifiche.
Se la revisione auto non viene superata si paga lo stesso perchè, oltre al costo della riparazione, si dovrà aggiungere il prezzo di una nuova revisione, da fare entro 30 giorni dall’esito negativo.
Bollino
Officina 2001 di Mocetti Lucio.
Strada Fontanelle di Bardano 12/A
Orvieto (TR) 05018
Tel. 0763 31 60 90
Solo il meglio per la tua auto
Torna ai contenuti